Itaca

Itaca

Things to do - general

Universalmente conosciuta per essere stata la leggendaria patria di Ulisse, celebre ambientazione del poema omerico, nonostante i dubbi instillati da studiosi dell’età moderna. Il geografo greco Strabone, del primo secolo d.C., fu il primo a identificare l’Itaca di Omero con la moderna Itaca. Simbolo di viaggio della vita.
Nonostante le sue antiche origini, testimoniate da scavi archeologici che hanno dimostrato l’esistenza sull’isola di abitati di epoca micenea, Itaca si è molto sviluppata turisticamente negli ultimi anni, attraverso la creazione di nuove strutture ricettive, salvaguardando comunque l’ambiente naturale.
Ha una superficie di 96 km² e conta circa 3.500 abitanti.
Il capoluogo Vathy è disteso ad anfiteatro in una baia naturale ampia e riparata.
Itaca offre natura, fiori e animali selvatici, cittadine che sembrano dipinte come Kioni e Friskes.

Ideale per una vacanza rilassante, tranquilla e per chi ha occhi per vedere meraviglie come:
• la sorgente di Aretusa: dove Eumeo presumibilmente ha portato i suoi maiali da bere, come detto in Odissea.
• la grotta delle ninfe, conosciute anche come Marmarospili, una grande caverna di circa 2500 m a sud ovest di Vathy. È nota per essere il luogo dove Ulisse nascose i tesori. La grotta era un luogo di culto per le antiche divinità greche.

Sfortunatamente non sono disponibili Hotel in questa Location al momento.

Unfortunately there are no self-catering offers at this location at the moment.

Unfortunately there are no tour offers at this location at the moment.

Unfortunately there are no tour offers at this location at the moment.

Mappa

Riassunto

Un'isola leggendaria